Recensione Soundsmith Zephyr MIMC Star ES (AudioPhile Sound Digital n. 176)


Vincenzo Fratello recensisce la testina Zephyr MIMC STAR ES di Soundsmith per la testata AudioPhile Sound Digital.

"È la quinta testina Soundsmith che l'editore affida al mio ascolto. Chi legge Audiophile sound sa bene che in nessuna delle precedenti quattro occasioni mi sono lamentato delle prestazioni, sia tecniche che sonore, delle Soundsmith. Anzi, ho maturato la convinzione che sia tra le migliori famiglie di fonorivelatori attualmente in produzione al mondo.

Dopo una cinquantina di ore ho notato tre caratteristiche che poi si sono confermate ed anzi sono migliorate nel corso dell' ascolto.
La prima è il notevole silenzio, che sembra essere, esattamente come sostiene il costruttore, una caratteristica propria della Zephyr. Infatti, contrariamente a quanto si ritiene comunemente, il rapporto segnale rumore ottenibile dalla riproduzione di un disco in vinile non dipende soltanto dal rumore dello stadio fono e dal rumore del giradischi. Ho imparato che anche la testina ne è responsabile e quella in prova è una vera campionessa in questo, forse la migliore tra quelle che conosco.
La seconda è la precisione dei dettagli più minuti che è certamente favorita dalla silenziosità e che - come sempre - consente anche una ricostruzione dello spazio dove è avvenuta la ripresa di grande qualità.
La terza è la capacità dinamica, assimilabile certamente a quella delle migliori MC."

  • » Recensione Soundsmith Zephyr MIMC Star ES (AudioPhile Sound Digital n. 176): Clicca qui
  • » Sito web ufficiale AudioPhile Sound Digital: Clicca qui