Recensione Bryston BDA-3 (Secrets of Home Theater and High Fidelity)


Recensione molto dettagliata a opera di Carlo Lo Raso sul convertitore D/A BDA-3 della canadese Bryston per la testata Secrets of Home Theater and High Fidelity.

Il Bryston BDA-3 è un componente audio eccezionalmente trasparente. Costruito a partire dall'ottimo BDA-2, ne migliora le prestazioni sotto molti aspetti e ne arricchisce la configurabilità grazie a quattro ingressi HDMI che permettono lo streaming DSD e a due ingressi USB asincroni.
Grazie al suono pulito e trasparente che permette di apprezzare ogni singola sfaccettatura, e grazie agli elevati standard di qualità Bryston di progettazione e costruzione, il BDA-3 è un acquisto di cui non vi pentirete.

- Può riprodurre file digitali fino a 32 bit / 394 kHz in PCM e fino a DSD-256 via USB
- Dispone di una pletora di ingressi digitali inclusi due ingressi asincroni USB e quattro ingressi HDMI
- Bistream DSD utilizzabile nella connessione HDMI
- Collegamento video HDMI pass-through fino a 4k
- Doppio DAC AKM 4490EQ utilizzato in modalità bilanciata per migliorare il rapporto segnale/rumore
- Costruzione impeccabile