Recensione Gryphon Diablo 300 con modulo D/A (Soundstage, Settembre 2016)


Hans Wetzel recensisce per Soundstage l'amplificatore integrato Diablo 300 della danese Gryphon, configurato con il modulo interno opzionale di conversione digitale/analogica.

"Il Diablo 300 di Gryphon Audio Designs è un apparecchio audio unico. L'aspetto estetico e la progettazione elettronica sono diversi da qualsiasi altro apparecchio di fascia alta che ho avuto modo di vedere, e la sua qualità di costruzione è eccezionale. Il Diablo 300 è stato progettato per interfacciarsi agilmente con qualsiasi diffusore sul mercato - non ha mai mostrato segni di difficoltà nemmeno nelle riproduzioni più impegnative. La qualità sonora è di alto calibro, e mi ha dato modo di apprezzare alcune delle più coinvolgenti e convincenti riproduzioni musicali che abbia mai potuto ascoltare nella mia stanza d'ascolto, con un suono caratterizzato da una fascia media eccezionale e una fascia alta dolcemente estesa. A questo si aggiunge la sua apparentemente illimitata riserva di energia, ed è evidente che questo amplificatore integrato non va considerato come una tappa intermedia di un viaggio, bensì la destinazione finale.
Il Diablo 300 è un folle, inimitabile capolavoro."